Torna alla pagina principale Ricerca_MappaContattateciRingraziamenti
VinoGastronomiaEventiProduttori

Poesie 

Er mŔ linguÓge 
Bogia nan, mia Langa 
Bab˛na Panatera 
Aria 'd sitÓ 
Langa ofaisa 


Bab˛na Panatera
 
Bab˛na Panatera,
pansa virÓ amont,
da 'n pess as dëspera
sgambitand ër pi˛te 'n l'ar.
Fija dra neucc ëscura,
pý naira che o deur,
finalmaint a vogh o di
e a meur,
baicand,
ra prima v˛ta,
o cel.

L'insetta panettiera 1
 
Insetta panettiera,
pancia girata in su,
da molto si dispera
sgambettando le zampe in aria.
Figlia della notte scura,
pi¨ nera del lutto,
finalmente vede il dý
e muore,
guardando,
la prima volta,
il cielo.
 


nota: 1 Insetta Panettiera : scarafaggio.
S'Ŕ preferita questa traduzione per conservare la rima nella prima parte. Femminile in piemontese, deve il suo nome al fatto che la si trovava presso la farina e nelle madie del pane.

Botteghe del Vino |  Vino
Dialetto |  Eventi

Enoteche Regionali  |  Associazioni
Gastronomia |  Produttori